sabato 7 marzo 2009

TE LA DO GRATIS

Da alcuni giorni sono apparsi a Bolzano alcuni cartelloni pubblicitari con la scritta:

FIDATI... TE LA DO GRATIS - LA MONTATURA




Alcune signore "che contano" si sono offese leggendo questa frase ed hanno richiesto che questi cartelloni "offensivi" vengano tolti immediatamente dalla circolazione! Prontamente è apparso oggi un articolone sulla stampa locale.

Mi viene da pensare che la ditta in questione non abbia solo pagato la modella, il fotografo, il pubblicitario, la tipografia, coloro che attaccano i carlelloni, le tasse pubblicitarie, ma anche queste signore, in modo che facciano "le offese".
Visto i costi della campagna pubblicitaria, un po' di pubblicità aggiuntiva gratis con tanto di articolo sulla stampa non guasta... No... sicuramente non è così, che stò a pensare... saranno sicuramente offese per davvero...

È solo che non capisco come ci si possa offendere per una frase del genere. Qual'è la parola che offende? Forse la parola "gratis"?

È offensiva? Offensiva nei confronti di chi? Delle donne? ma va la...
È offensiva nei confronti degli uomini? Non credo...

Sentirsi offesa, solo perchè qualcuno ti comunica che ti regala una montatura per occhiali...
Ma sapete quanto vale una buona montatura?

Secondo me è una pubblicità ben fatta, pulita e decente e che oltretutto riesce ad attirare l'attenzione ed a comunicare il messaggio voluto.

In ogni caso, care lettrici di questo blog, stà a voi commentare... dite la vostra, dite se vi sentite offese e perchè, oppure no e perchè... Secondo voi sono veramente da togliere questi cartelloni, come richiesto dalle vostre rappresentanti?



il cartellone pubblicitario nel suo habitat


Cara lettrice, caro lettore, da parte mia aggiungo solo questo:

FIDATI... TE LO DO GRATIS - QUESTO ARTICOLO.



ma va la...

5 commenti:

  1. secondo me è vergognoso quello che hai scritto.
    Più della pubblicità stessa.

    RispondiElimina
  2. Sono in pieno accordo con l'autore dell'articolo.. Purtroppo in Italia, grazie anche alla presenza del Vaticano, è pieno di persone come POUM che ritengono addirittura vergognoso un messaggio pubblicitario di questo tipo. Magari sarà un pò di cattivo gusto, ma non credo sia offensivo.. e grazie a gente che è stata tolta la pubblicità delle patatine con Rocco Siffredi.. allusioni e doppi sensi fanno parte della vita di tutti i giorni, prendiamo la cosa con un pò più di ironia..

    RispondiElimina
  3. sono d'accordo con Davide.
    Roberto

    RispondiElimina
  4. Allusioni e doppi sensi si fanno a persone in grado di comprenderli e non obbligando tutti a vedere schifezze di cattivo gusto.

    RispondiElimina
  5. un doppio senso che viene smentito dall'ultima frase certo se hai la mente "sporca" che pensa subito al male ma la pubblicità della biancheri intima di lato è molto più offensiva della montatura per occhiali ma una frase fa pensare un immagine di donna in mutande e tette all'aria è una cosa assai comune ormai che non si si fà più caso ma immagini di donne in mutande e reggiseno una volta erano solo nei bordelli care amiche ^.^ ma ora vanno bene per vendere le mutande!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

Visita Zalando - spedizione gratuita !!

300x250_IT_shm_log_110303

varie